La F.lli Bari Rewind vuole sbloccarsi ad Orte

Per i blaugrana un match delicato in terra viterbese (sabato, ore 16): la squadra di Checa cerca il primo hurrà, torna anche Ito
Per sbloccarsi e cercare quella prima, storica vittoria in serie A2 che tanto varrebbe anche sul piano del morale, ancor più che per una questione di classifica.

La F.lli Bari Rewind è pronta ad affrontare la quarta giornata del campionato di serie A2, che prevede per il team blaugrana la trasferta sul campo della B&A Sport Orte; l’appuntamento per il duello con la formazione viterbese è fissato alle ore 16 di sabato pomeriggio, e certo si tratta di un crocevia importante per i ragazzi di mister Checa.
Dopo aver ottenuto un solo punto nelle prime tre giornate, la truppa reggiana vuole accelerare per cominciare a raccogliere quel bottino necessario per costruire la salvezza.

Con il rientro in squadra del giapponese Ito, di fatto utilizzato col contagocce solo nel primo turno sul campo del Castello, prima di doversi fermare nuovamente per un problema al bicipite femorale, saranno tutti a disposizione di Nunzio Checa per affrontare una squadra, quella laziale, che sinora ha raccolto 1 vittoria, 1 pareggio e 1 ko.
A dirigere il match i fischietti Pierluigi Tomassetti di Ascoli Piceno e Marco Di Filippo di Teramo. Cronometrista Alex Iannuzzi di Roma.

Vezzani & Ferrari con l’Under 21
Enorme soddisfazione per l’intera F.lli Bari Calcio a 5, arrivata ancora una volta dalle convocazioni in azzurro di alcuni dei propri giovani talenti. Luca Vezzani, portiere classe ’96 ormai stabilmente protagonista in prima squadra, e Luca Ferrari (’97) che proprio la scorsa settimana ha siglato la sua prima rete in serie A2, sono stati convocati dal ct Carmine Tarantino per partecipare al raduno della nazionale Under 21, in programma da domenica 23 ottobre sino a giovedì 27, proprio al Pala Bigi di Reggio.
Tra i 18 azzurrini che si ritroveranno domenica pomeriggio a Correggio, prima di lavorare da lunedì mattina in via Guasco, ci saranno quindi anche due blaugrana ormai lanciati anche a livelli nazionali.
Permalink