GOOGLE-ANDROIDWind consente ai propri clienti di acquistare contenuti dal Google Play Store senza la necessità di utilizzare la carta di credito, ma pagando direttamente dal proprio conto telefonico. Si tratta dell’unico operatore in Italia ad offrire questo semplice e utile servizio di pagamento. L’accordo con Google ha riscosso un grande successo ed ha dimostrato di essere molto apprezzato da una larga parte dei clienti Wind che hanno acquistato contenuti a pagamento direttamente dal proprio conto telefonico.

Il “carrier billing”, ovvero l’addebito diretto sul conto telefonico, risolve il problema della disponibilità di una carta di credito. Il catalogo del Play Store di Google è estremamente vario e in continua evoluzione. Oltre a App, Giochi, Musica, Film e Libri, recentemente sono state rese disponibili anche le riviste. Inoltre, grazie all’arrivo della chiavetta Chromecast anche in Italia, è possibile acquistare i film da smartphone per vederli comodamente in tv.

Wind promuove anche il consorzio “Mobile Pay” che riunisce tutti i principali operatori in un’unica piattaforma di pagamento dei contenuti digitali su web, ed e’ in prima linea anche sul fronte del “Mobile Ticketing” che, sempre con il marchio “Mobile Pay”, permette ai clienti di tutti gli operatori di pagare i trasporti pubblici, e nel prossimo futuro anche  parcheggi e accesso alle ZTL, direttamente e semplicemente con il conto telefonico.

[Fonte: www.corrierecomunicazioni.it]

TORNA ALLE NOTIZIE